LA STORIA DI ILARIA - Io Non Sclero

LA STORIA DI ILARIA

 

Sono il papà di Ilaria, una ragazza di 27 anni che a febbraio ci ha lasciati.

Ilaria ha donato la sua vita per la gioia e la volontà di diventare mamma. Pur sapendo a cosa andava incontro ha voluto, con sommo amore, un figlio. Ha dovuto interrompere le cure per mesi e questo ha fatto sì che la malattia esplodesse in una forma inconsueta e cruenta. Sembra che esistano pochissimi casi di aggressività così grave della SM. Ilaria, pur nella sua malattia (accertata a 16 anni), ha sempre avuto un sorriso per tutti e alla sua morte la stampa locale l’ha chiamata “l’angelo dei deboli” per il suo altruismo e per aver aiutato il prossimo come milite della Croce Bianca. Ilaria è stata un esempio di amore, un sorriso sempre presente. Ricordo che durante un servizio in Croce Bianca, Ilaria incontrò una persona triste e pensierosa, che le confidò di essere malata di SM. Ilaria con un sorriso e dolcezza le aveva risposto che anche lei era malata di SM, ma che la vita doveva essere presa con gioia e l’aveva incoraggiata a fare tutto ciò che si sentiva di fare, nel limite del possibile.

L’idea? Raccontare la storia di Ilaria e raggiungere con il suo sorriso il maggior numero di persone. Per dimostrare che, anche se con la SM, si può essere felici di quello che si ha e vivere una vita perfetta, pur nella sofferenza fisica. Una storia può essere raccontata in tanti modi, ma quello che conta è il messaggio che porta con sé e il valore che regala a chi la ascolta.

 

 

Cosa ne pensi di questo progetto? Esprimi con un Like la tua preferenza!

Categoria:
Utente: SORRISO
 

Your browser is out of date. It has security vulnerabilities and may not display all features on this site and other sites.

Please update your browser using one of modern browsers (Google Chrome, Opera, Firefox, IE 10).

X